animazione digitale

arduino_lezione_01

Accensione di un led

un_led_bbComponenti necessari per poter realizzare il circuito

  ∴ Arduino 1

  ∴ Breadboard

  ∴ Led (colore a scelta)

  ∴ Resistenza da 220 Ω

  ∴ Cavi di collegamento

La resistenza da 220 Ω è necessaria per limitare l’intensità di corrente che attraversa il diodo.

L’alimentazione + 5 volt – GND è fornita da Arduino e riportata nella breadboard.

Collegando Arduino tramite cavo USB al PC, il Led si accende.

Importante! Arduino in questo circuito funge solo da alimentatore.


Accensione di un led con pulsante

un_led_un_pulsante_bb

Componenti necessari per poter realizzare il circuito

  ∴ Arduino 1

  ∴ Breadboard

  ∴ Led (colore a scelta)

  ∴ Resistenza da 220 Ω

  ∴ Pulsante

  ∴ Cavi di collegamento

Il pulsante è normalmente aperto. L’alimentazione + 5 volt – GND è fornita da Arduino e riportata nella breadboard.

Collegando Arduino tramite cavo USB al PC, si porta l’alimentazione alla breadboard. Premendo il pulsante il Led si accende, rilasciandolo si spegne.

Importante! Anche in questo circuito Arduino funge solo da alimentatore.


Accensione di un led tramite due pulsanti posti in serie

un_led_due_pulsanti_serie_bb

Componenti necessari per poter realizzare il circuito

  ∴ Arduino 1

  ∴ Breadboard

  ∴ Led (colore a scelta)

  ∴ Resistenza da 220 Ω

  ∴ 2 Pulsanti

  ∴ Cavi di collegamento

Il circuito è simile al precedente. L’unica variazione riguarda l’aggiunta di un pulsante in serie.

Il Led si accende quando contemporaneamente vengono premuti i due pulsanti.

Apparentemente sembrerebbe inutile inserire un ulteriore pulsante, se non fosse per il fatto che questa è forse la combinazione più importante in molte macchine utensili. Pensate a tutte quelle macchine che hanno organi in movimento come la lama di una cesoia o la pressa. Collegando alla base della macchina, in zona lontana dalle parti in movimento, due pulsanti utili all’avviamento della macchina, l’operatore dovrà necessariamente utilizzare le due mani per azionarla.


Accensione di un led tramite due pulsanti posti in parallelo

un_led_due_pulsanti_parallelo_bb

Componenti necessari per poter realizzare il circuito

  ∴ Arduino 1

  ∴ Breadboard

  ∴ Led (colore a scelta)

  ∴ Resistenza da 220 Ω

  ∴ 2 Pulsanti

  ∴ Cavi di collegamento

Perché il Led si accenda è sufficiente premere almeno uno dei due pulsanti.

Un’applicazione di questo circuito potrebbe essere nel campo dell’antintrusione. E’ sufficiente che un intruso apra una porta o una finestra (premendo così un pulsante), scatterebbe l’allarme.


Accensione di un led tramite un pulsante che comanda Arduino

Questo è il primo tra i circuiti proposti che vede la partecipazione attiva della scheda Arduino. La parte circuitale relativa al pulsante è separata dalla parte che contiene il Led. Il collegamento avviene tramite Arduino che, ricevuta l’informazione “pulsante premuto” dal pulsante, accende il Led. Quando si rilascia il pulsante, il Led si spegne.

Componenti necessari per poter realizzare il circuito

  ∴ Arduino 1

  ∴ Breadboard

  ∴ Led (colore a scelta)

  ∴ Resistenza da 220 Ω

  ∴ Resistenza da 10 kΩ

  ∴ 1 Pulsante

  ∴ Cavi di collegamento

Il pulsante fornisce un segnale digitale alla scheda Arduino e pertanto deve necessariamente essere collegato a uno qualunque dei pin digitali (nello schema proposto abbiamo scelto il pin 2).

Il Led per illuminarsi ha bisogno di un segnale digitale e pertanto deve essere collegato a un’uscita digitale (nello schema proposto abbiamo scelto il pin 3).

Si rende necessario scrivere il primo sketch, ovvero il primo programma da caricare nella scheda Arduino. Qui è possibile scaricare lo sketch commentato.

Sketch01

Accensione temporizzata di un led tramite un pulsante che comanda Arduino

Il circuito di riferimento è quello dell’esercizio precedente. Nello sketch riportato a seguire viene aggiunto solo un ritardo per lo spegnimento del Led.

Sketch02