animazione digitale

Realizzare video

Perché  un video sia efficace deve avere le seguenti caratteristiche:

clock-650753_1920

deve essere di breve durata (al massimo 10 minuti); se i contenuti richiedono più tempo, magari spezzare in più parti;

prima di imbattersi nella realizzazione di un proprio video provare a utilizzare ciò che si trova già in rete, magari selezionando (esistono software per fare questo) le parti che si ritiene siano più interessanti;

il video deve essere centrato sull’argomento in modo tale che gli studenti non siamo distratti da particolari non funzionali al percorso (c’è tempo per approfondimenti o collegamenti ad altro… magari pensare a una sezione approfondimenti o curiosità).

Proviamo a realizzare un video

Essenziale è la progettazione del video.

Ricordati di:

  • preparare la scaletta dell’argomento di cui si vuole parlare nel video;
  • predisporre documenti, eventuale presentazione in PowerPoint da utilizzare nel video, altri video da inserire, immagini che ritieni possano essere significative, mappe concettuali,….

Attrezzatura indispensabile per realizzare un video:

  • è sufficiente un tablet o il proprio smartphone;
  • un PC o un tablet per poter fare il montaggio del video;
  • un software che permette di fare lo screencasting, ovvero poter registrare contemporaneamente tutto ciò che avviene nello schermo del PC, la nostra voce, noi stessi se utilizziamo una webcam (magari registriamo noi stessi mentre teniamo una lezione in classe).

Attrezzatura che migliora la qualità del video:

  • webcam;
  • microfono;
  • una tavoletta grafica.

Spunti per la realizzazione di video:

  • predisponiamo una presentazione e registriamo lo scorrere delle slide con la nostra voce di sottofondo;
  • proviamo a navigare e registrare i nostri spostamenti da una pagina web a un’altra;
  • proviamo a risolvere un esercizio di matematica utilizzando la tavoletta grafica o registrando il foglio su cui stiamo scrivendo la risoluzione;
  • mostriamo il funzionamento di un software che ci servirà in classe;
  • risolviamo esercizi in Excel o scriviamo dei testi in Word mostrando ad esempio come sia possibile formattare il testo in maniera funzionale a ciò che dobbiamo realizzare;
  • realizziamo una mappa concettuale e spieghiamo con la nostra voce le connessioni;
  • ……;
  • ….. diciamo che qualunque cosa noi facciamo con il PC possiamo registrarlo con un software di screencasting e magari con un microfono possiamo dare spiegazioni utilizzando la nostra voce.

E’ arrivato il momento di pubblicare il video

film-589491_1920Per pubblicare il video bisogna essere registrati a una piattaforma di streaming come Youtube o Vimeo.

Consiglio che vi diamo è quello di creare un account specifico per la scuola, in modo tale da non commettere errori nella condivisione di video personali con quelli scolastici.

Una scelta importante da fare è prendere la decisione di rendere pubblici i video realizzati, o condividerli sono il gruppo classe. A voi la scelta.